mercoledì, dicembre 13, 2017
Home Blog

Keita-Lazio, addio sicuro? I capitolini hanno già individuato il sostituto

keita lazio

Keita Balde, attaccante classe 1995 della Lazio e della nazionale senegalese, è sempre ad un passo dall’addio alla squadra capitolina: secondo quanto riportato dal “Corriere dello Sport”, infatti, i biancocelesti avrebbero già individuato il sostituto del giocatore in Bart Ramselaar, centrocampista olandese classe 1996 attualmente in forza al PSV che ha un valore di mercato di 6 milioni di euro. Su Keita restano vigili Juventus e Milan, che potrebbero “sfidarsi” in estate per l’acquisto del cartellino del ragazzo.

 

Primavera Lazio, il talentino Rossi è sbocciato!

rossi-alessandroLa Lazio vince e convince. La coppia Immobile-Keita inizia a funzionare bene e Simone Inzaghi si gode l’ottimo lavoro fatto finora. Intanto nelle fila della Primavera biancoceleste sta sbocciando un grande talento: Alessandro Rossi. Del ragazzo e del suo futuro ha parlato l’agente Fabio Guardabasso: “Ha segnato una doppietta con lo Spezia, all’esordio col Perugia ha fatto un poker, in Primavera è ‘illegale’. Inzaghi lo monitora, l’anno scorso l’ha convocato due volte in prima squadra, contro Juve e Samp. E’ cresciuto tantissimo, specie mentalmente.

 

E’ un leader, un trascinatore. In tribuna c’era uno scout del Manchester City, Rossi è uno dei talenti più importanti su scala europea, già in estate diversi club l’avevano adocchiato, ma è rimasto a Roma e non se ne pente (ha un contratto fino al 2020, ndr). L’interesse lo lusinga, ma nulla più. Mantiene i piedi per terra, ha i propri obiettivi, in primis l’esordio in Serie A. Vuole debuttare in Nazionale (Under 20 ndr). E’ incredibile che non sia stato ancora convocato. Ieri ha visto le convocazioni di Evani e ci è un po’ rimasto male. Vuole impegnarsi e raggiungere i suoi amici in azzurro”

Lazio, Parolo firma con i biancocelesti a vita!

paroloQuello tra Marco Parolo e la Lazio è un matrimonio destinato a non finire. Come si legge questa mattina sulle colonne de ‘Il Messaggero’, il centrocampista e la dirigenza biancoceleste hanno raggiunto l’intesa per il prolungamento del contratto fino al 2022, quando il giocatore avrà 37 anni. L’attuale contratto ha la scadenza fissata nel 2019.

 

L’ingaggio passerà dagli attuali 1,1 milioni di euro all’anno ai 2 milioni a stagione (bonus inclusi). Alla base dell’accordo, c’è anche la promessa di un ruolo da dirigente.

Lazio, De Vrij: Lotito e Tare pensano al rinnovo!

de_vrijNegli ultimi giorni di mercato, le sirene inglesi hanno suonato per Stefan de Vrij alla Lazio: Manchester United e soprattutto Chelsea, si sono fatte avanti con la Lazio per il difensore olandese. I biancocelesti sono riusciti a resistere, trattenendo il pilastro sul quale si regge il reparto arretrato di Simone Inzaghi, ma non finisce qui: la società è pronta al rinnovo per blindare l’ex Feyenoord.

 

L’intenzione di Lotito e Tare è quella di tutelarsi da nuovi assalti prolungando il contratto di Stefan de Vrij fino al 2021 e aumentare il suo ingaggio da 1,3 milioni di euro a 1,8 milioni di euro a stagione.

Lazio, retroscena su Immobile: doveva sostituire Higuain!

immobileIntervenuto ai microfoni di ‘Radio Crc’, Antonio Immobile, papà dell’attaccante della Lazio, torna a parlare del possibile approdo al Napoli del figlio: “Se il Napoli avesse voluto Immobile lo avrebbe preso senza pensare a tante cose. L’anno scorso ho incontrato l’ex presidente del Sorrento che disse che se fosse andato via Higuain, Ciro lo avrebbe sostituito a detta di Sarri.

 

L’arrivo a Napoli di mio figlio mi avrebbe fatto grande piacere. Il suo bene alla città di Napoli resta a prescindere dalla maglia indossata”.

Lazio, dopo Biglia c’è un altro “colpo” in casa!!!


lazioKeita
Balde Diao si riavvicina alla Lazio ma solo per ora. Stando a quanto riferisce ‘Il Messaggero’, nelle ultime settimane il ragazzo ha lanciato segnali di disgelo, mostrandosi pentito dei propri gesti. Al suo ritorno dall’Africa ci sarà l’incontro con Lotito per discutere i termini del rinnovo: 1,5 all’anno ed una clausola rescissoria da 25 milioni di euro. Una mossa che accontenterà entrambe le parti.

 

I biancocelesti in questo momento hanno bisogno della sua imprevedibilità, lui di rilanciarsi dopo un’estate difficile. Anche perché il suo obiettivo è chiaro: trovare una nuova squadra già a gennaio.

Lazio, ecco l’ultimo “colpaccio”: siamo ai dettagli!!!

bigliaLa sessione estiva del calciomercato è terminata da qualche giorno ma la Lazio continua a lavorare per rinforzare la rosa a disposizione di Simone Inzaghi. La dirigenza biancoceleste ha steso e preparato tutti i dettagli per il rinnovo del contratto di Lucas Biglia, che sembra imminente. Secondo il ‘Corriere dello Sport’, infatti, al rientro dell’argentino dagli impegni con la nazionale dovrebbero arrivare fumata bianca e firme sul nuovo accordo.

 

Prolungamento fino al 2020 con opzione per un altro anno ed ingaggio ritoccato a quota 2,5 milioni di euro più bonus per altri 500mila euro. Il vero colpo di mercato della Lazio arriva a settembre con il rinnovo di Biglia.

Lazio, UFFICIALE il doppio trasferimento: via Mauricio e Bisevac!!!

MauricioOperazione in uscita per la Lazio: il club biancoceleste ha ufficializzato la cessione di Mauricio al Spartak Mosca. Il difensore brasiliano si trasferisce alla corte di Massimo Carrera, tecnico del club russo, a titolo temporaneo. Contestualmente la Lazio ha diramato un comunicato confermando la cessione di Bisevac al Metz a titolo definitivo.

 

L’operazione era già stata ufficializzata dal club francese nei giorni scorsi.

LAZIO, COLPO DAL BORUSSIA DORTMUND!!! Pronti altri tre innesti…

leitnerIl Corriere dello Sport fa il punto sul calciomercato della Lazio. Leitner è in arrivo dal Borussia Dortmund per una cifra intorno ai 2 milioni. Il ds Tare è rimasto a Roma e a breve chiuderà l’acquisto del centrocampista tedesco. Leitner aspetta il via libera per tornare a Roma (ci è già stato martedì, ha visitato Formello), per effettuare le visite mediche e unirsi al gruppo di Inzaghi in Germania. Per il dopo Candreva c’è l’idea Papu Gomez ma i bergamaschi chiedono 10 milioni e la Lazio non è disposta a spendere questa cifra per l’argentino. In Francia, occhio a Ntep del Rennes e all’uruguaiano Diego Rolan del Bordeaux.

 

In Spagna una suggestione può essere Lucas Vazquez del Real Madrid. Insomma, la Lazio vuole agire sul mercato in maniera importante: Ntep, Rolan, Vazquez e Gomez sono quattro nomi che farebbero fare il salto di qualità alla rosa a disposizione di Inzaghi.

CLAMOROSO LAZIO: un ritorno inaspettato in biancoceleste!!!

hernanes-2L’addio di Candreva ha lasciato un vuoto nel centrocampo della Lazio. La società biancoceleste si trova, così, costretta ad intervenire sul mercato per sostituire l’esterno italiano. Per adesso è solo un’ipotesi, ma in ambiente Lazio sta prendendo prepotentemente piede nelle ultime ore: il ritorno a Roma di Hernanes.

 

Il brasiliano era stato in biancoceleste dal 2010 al gennaio del 2014, totalizzando 118 presenze e 33 gol. Sicuramente il miglior periodo della sua carriera.